Venerdí 24 Novembre ore 20.45 Teatro Antiga, Miane
Film: VADO A SCUOLA: IL GRANDE GIORNO - Rassegna Attraversamenti
Orari: Venerdí 24 Novembre ore 20.45, Ingresso a 3 Euro
Regia: di Pascal Plisson
Durata: '86
Genere: Documentario
Nazionalità: Francia
Sito Web:
Trama: Albert ha 11 anni, vive nella capitale cubana ed é un piccolo talento della boxe. Deegii, in Mongolia, studia per diventare contorsionista. Tom é ugandese, ha una passione per le grandi scimmie e sta frequentando una scuola per ranger. Nidhi, a Benares, studia con profitto matematica, anche se la sua famiglia non puó aiutarla, perchè non é abbastanza istruita. Il sogno di Nidhi é diventare un giorno un ingegnere.
Dopo aver raccontato la determinazione e il coraggio di alcuni bambini di diverse parti del mondo che percorrevano un numero incredibile di kilometri, nelle situazioni piú scomode, per raggiungere la scuola piú vicina e la possibilitá di un'istruzione che cambiasse il loro futuro, Pascal Plisson torna a seguire quattro giovani che hanno voglia di farcela, (ri)presi nel giorno della prova, accademica o sportiva, che potrebbe cambiare la loro vita e quella delle loro famiglie.
Le situazioni sono messe in scena, é evidente che si tratta di ricostruzioni di percorsi e occasioni che il regista ha prima osservato e poi scelto tra altri, e anche i dialoghi sono spesso tematizzati (c'é il momento per parlare della nostalgia, quello per la gratitudine del genitore, ecc.), ma é un approccio voluto, che non si nasconde nè cerca di camuffarsi da documentario di strada, e, in ogni caso, non chiude le porte alla realtá del momento, al possibile imprevisto, e sta con i ragazzi (spesso silenziosi) senza distrazioni paesaggistiche o d'altro genere.
L'andatura del film é semplice, ma non lo é il suo oggetto d'indagine. La prima parte presenta la passione e il talento dei quattro ragazzi, giustificandone il ruolo di protagonisti rispetto ad altri, ma, dice il secondo movimento, il talento non basta e subentra il confronto con la fatica, la disciplina richiesta, i sacrifici necessari (nel prezzo che si paga c'é soprattutto un grosso pezzo d'infanzia), infine c'é l'attesa del responso finale. Ma di chi sono quei sogni di gloria? Dei ragazzi o dei loro padri? Il film pone la questione in termini non polemici, sottolineando piuttosto l'esistenza di un sentimento nobile, una consapevolezza del ritorno d'impegno che i figli contemplano verso i genitori, senza per questo venire forzati, ma solo sostenuti. Colpisce anche -perchè lontanissima dai costumi europei- la grande compostezza e umiltá con cui i giovanissimi protagonisti accettano il verdetto sul loro operato, che sia favorevole o meno.

INCONTRO CON MARCELLO DE NONI, DI LEGAMBIENTE SERNAGLIA, CON IL DIRIGENTE SCOLASTICO
MARIAGRAZIA MORGAN E CON GIUSEPPE MOROSIN, DELLA FATTORIA DIDATTICA L’ALVEARE DEL GRAPPA
¬ Rinfresco offerto dal Supermercato Rosa di Miane
Week-end 25-27 novembre
Film: Thor-Ragnarok
Orari: sabato 25 novembre ore 17.30 - 21.00
domenica 26 novembre ore 15.00 - 17.45 - 20.30 Ingresso a 3 euro
lunedí 27 novembre ore 20.30
Regia: di Taika Waititi
con Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Benedict Cumberbatch, Idris Elba, Cate Blanchett, Jaimie Alexander, Anthony Hopkins, Tessa Thompson, Mark Ruffalo
Durata: 130
Genere: Azione, Fantastico
Nazionalità: Usa
Sito Web: www.marvel.com/thor
Trama: Thor, senza il suo potente martello, imprigionato dall’altro lato dell’Universo e alle prese con una lotta contro il tempo per tornare ad Asgard e bloccare Ragnarok - la distruzione del suo pianeta e la fine della civiltá asgardiana - per mano di una potente, nuova minaccia, la spietata Hela. Ma prima dovrá sopravvivere a un mortale scontro nell’arena dei gladiatori che lo porrá contro il suo ex- alleato e amico, l’Incredibile Hulk.
 
Cinema Teatro Careni - Via Guglielmo  Marconi n. 16 - 31053 - Pieve di Soligo TV - Telefono: 0438 964868
P.IVA e C.F. 03842480265